Sei un nostro cliente e necessiti di informazioni, telefona al numero qui sotto, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.

Sei un esercente e vuoi lavorare con noi? Inviaci una mail specificando Nome, Cognome, Email, Telefono ed Indirizzo e sarai ricontattato entro 24 ore.

+062261226
info@girolimettisas.it

La punta del cornetto diventa uno snack

Qual’è la parte più buona del cornetto Algida? Che domande, ovviamente la punta del cono, ripiena di cioccolato. L’ultimo morso è una vera goduria, con quel mix di zuccheri e croccantezza a cui nessuno sa resistere.

E se il Cornetto Algida è un dolce che mette d’accordo proprio tutti, c’è chi farebbe qualunque cosa per non perdere quel piccolo e autentico piacere per il palato. Proprio per questo motivo il marketing di Algida ha deciso di lanciarsi nel canale snack con la parte più buona del suo cavallo di battaglia. In fondo, avranno pensato, se il Cornetto non conosce stagioni, figuriamoci la sua Punta.

C’è da dire però che lo scorso anno un giovane imprenditore americano, poco più che ventenne, di nome Nick Cavagn, aveva anticipato l’idea pensando di fondare il suo business proprio su questo principio fondamentale, trasformando la punta del cornetto in uno snack indipendente, senza gelato. I mini coni prodotti si chiamano Muddy Bites e la campagna, finanziata da Kickstarter, è partita il 21 settembre del 2018.

La Punta del Cornetto sarà disponibili per i nostri clienti da subito, potete quindi chiamare il vostro agente Algida di zona ed ordinarli immediatamente. L’espositore è da 20 pezzi ed il prezzo di lancio è di 1 euro al pezzo.

Previous postNext post

Post a Comment